Italsab verniciaturaItalsab verniciatura

Gli stabilimenti

Via Morgagni

Nuovo impianto

Nel nuovo stabilimento di Via Morgagni 33, inaugurato a Giugno 2016, disponiamo dei macchinari più all’avanguardia nel campo della sabbiatura e della verniciatura tra cui:

Granigliatrice per la sabbiatura OMSG serie LAUCO a rulli. In questo caso i particolari metallici da lavorare scorrono sulla rulliera piana e l‘azione di granigliatura si esplica contemporaneamente sulla superficie esterna, durante il passaggio attraverso il tunnel. I pezzi vengono fatti traslare attraverso un tunnel, nella cui zona centrale sono sistemate n°12 turbine (n°6 per lato) ad alto rendimento, con dislocazione ed angolazione tali da coprire la superficie del pezzo.

Le dimensioni del nostro impianto sono:

  • Lunghezza mt 15
  • Altezza mt 2.5
  • Lunghezza mt 6,3 
  • Portata Complessiva del rullo 240 q.

Alle due estremità del tunnel sono fissate due precamere con una serie di paratie e lamelle in gomma antiabrasiva con anima metallica per minimizzare la fuoriuscita di abrasivo.

L’accurata progettazione ed esecuzione e l’uso di materiali e componenti di prima qualità conferiscono all’impianto doti di affidabilità e semplicità di conduzione.

Per la verniciatura a liquido, la nostra sede è dotata di un grigliato aspirante dalle dimensione di:

  • Larghezza mt 10
  • Profondità mt 10

Disponiamo anche di una cabina assistita da forno statico gemello per pezzi di grandi spessori e dimensioni a polvere, da 8 mt per 4 mt e altezza 4 mt.

Disponiamo inoltre, di una linea di verniciatura con trasportatore aereo bi-rotaia lungo 95 metri, munito di bilancelle con portata di 20 q.

In questo impianto semi-automatico vengono svolte le produzioni in serie sia a liquido che a polvere. La sagoma raggiunge le dimensioni massime di:

  •  Larghezza mt 2
  •  Altezza mt 2,3
  •  Profondità mt 6.3

Si tratta di un impianto a passo, nel quale i particolari appesi stazionano all’interno di differenti tunnel per il tempo necessario al trattamento previsto.
L’impianto è comandato da un quadro di comando a plc touch screen studiato per impostare il ciclo di verniciatura scelto e regolare di conseguenza tutti i passaggi della produzione.

Nell’impianto sono presenti:

Cabina di verniciatura a liquido per applicazione del primer con sistema manuale;

Cabina di verniciatura a liquido per applicazioni di smalti con pistole elettrostatiche che sfruttano le cariche positive e negative. L’effetto sarà quello di avere uno spessore del prodotto verniciante omogeneo, garantendo una qualità della verniciatura elevata. Per lo stesso fenomeno si ridurranno sensibilmente le colature e le imperfezioni orange peel;

Cabina di verniciatura a polvere manuale dove l’operatore spruzza il prodotto e questo aderisce al particolare; nel successivo passaggio in forno di cottura polimerizza;

Forno di polimerizzazione statico con porte automatiche. All’interno del forno i particolari entrano e stazionano per il tempo e la temperatura necessaria a polimerizzare la vernice.

 

Il tutto assistito da n.5 muletti CATERPILLAR con varie portate per il carico e lo scarico del materiale dai mezzi di trasporto.

Disponiamo inoltre di un grande piazzale video sorvegliato e recintato per poter stoccare le commesse in lavorazione.